La giusta ambizione che ci ispira

La giusta ambizione che ci ispiraÈ nostro dovere, di Esseri Umani responsabili,
notare quel che ancora va perfezionato,
nella nostra civiltà, affinché si possa vivere
in armonia, sulla base di rispetto, prosperità,
sicurezza, ed una visione che abbraccia, ed esalta,
ogni aspetto che consente di vivere in modo etico.

È giusto essere ambiziosi: non ti può andare bene
la povertà, soprattutto quando capisci che stronca
le iniziative, affligge gli animi, diseduca i giovani,
e quindi è giusto, quando percepisci la povertà
di mezzi e la povertà di idee, e di iniziativa,
è giusto che tu voglia eliminare la povertà,
sostituendola con la ricchezza materiale e spirituale.

L’ambizione deriva dalla visione che eleva:
quando sogni, ad occhi aperti, condizioni migliori,
stai creando il nucleo da cui derivano progetti di valore,
da sviluppare e amministrare con saggezza.

Decidere di usare le risorse per creare nuovi equilibri
è senza dubbio un atto ambizioso: ci assegniamo
il compito etico di migliorare il mondo;
una scelta audace, che possiamo permetterci di fare,
a condizione che dalle nostre azioni risulti
ulteriore vitalità, nel rispetto dell’equilibrio generale.

L’agricoltore che semina, introduce una serie
di cambiamenti importanti, nel campo e nella comunità:
dai semi nasceranno piante che sfameranno persone,
le quali produrranno altri effetti nell’ambiente.

Quindi, da un seme derivano migliaia di esistenze
nell’arco di decenni: seminare è un’ambizione legittima.

Le risorse possono venire investite, a condizione che
si rispetti l’equilibrio per tutti gli esseri coinvolti;
nell’esempio dell’agricoltura, se coltiviamo soltanto
per accumulare profitti, ci allontaniamo dall’etica,
e nell’arco di decenni migliaia di esistenze
vengono disturbate, e di conseguenza riportate,
spesso in modo traumatico ma coerente con la Natura,
all’equilibrio necessario che rispetta la vita,
come succede quando il progresso non armonioso
produce un rigetto della nostra civiltà,
da parte della Natura, per far posto
a forme di vita che rispettano la Natura.

L’ambizione di trasformare il mondo è legittima,
a condizione che si introducano soluzioni vitali.

 

.

About The Author

Mario

Mi occupo di miglioramento personale: visita il mio sito "Come La Vita Quando Ti Sorride" e scarica gratis i miei regali per cominciare da subito ad essere più felice, con le idee più chiare, e una meta radiosa davanti a te.

Aggiungi un commento...

Leave A Response

* Denotes Required Field