Duri fuori, marci dentro

Due settimane fa ho comprato dei kiwi:
erano duri, lontani dall’essere maturi e mangiabili,
ma ormai ci sono abituato, in Italia
i kiwi, sebbene prodotti localmente,
spesso arrivano nella grande distribuzione
non ancora pronti per la tavola.

Magari ti domandi cosa c’entrano i kiwi
con la crescita personale:
c’entrano, e te lo dimostro in un attimo.

Ho tenuto i kiwi su uno scaffale della cucina,
vicino alle mele, che rilasciano metilene,
una sostanza che fa maturare più in fretta
le altre frutta vicino: niente da fare,
i kiwi sono rimasti duri. Per due settimane.
Praticamente come quando li avevo comprati.

Altre volte questo sistema ha funzionato:
questa volta no.

Ogni giorno tastavo i kiwi,
sperando che qualcuno maturasse: inutile.

Ieri, finalmente, un kiwi cede un poco alla pressione
del “pizzicotto” che do per tastarlo:
“Forse questo è maturo?”
mi sono detto,
e così l’ho portato in tavola.

Grande delusione: quando l’ho tagliato,
fuori era duro, appena un poco ammorbidito,
ma dentro era … marcio!

Ho controllato altri kiwi e ho avuto lo stesso risultato:
duri fuori, marci dentro!

“Ma che c’entra questo, con la crescita personale???”

C’entra, eccome.

I kiwi duri-fuori-marci-dentro
mi hanno fatto venire in mente
tante persone che ostentano
sicurezza e simboli del potere,
ma dentro sono fragili, insicuri,
se non addirittura sconvolti,
con vite doppie e dipendenze varie.

Se una persona non è a posto dentro,
non matura soltanto perché
si mette a contatto con qualcosa
di prestigioso, come un atteggiamento fiero
e un orologio di grande marca al polso.

È come per i kiwi:
la vicinanza di mele mature
non matura i kiwi.

Quante persone capiscono questo?

Poche.

Ma per fortuna c’è chi lo capisce,
e investe tempo e risorse
nella crescita personale,
per maturare dentro di sé, prima,
in modo da diventare capace, in seguito,
di realizzare i suoi progetti migliori.

Il fatto di stare vicino a qualcosa
che funziona, non fa funzionare anche te.

Se hai un orologio rotto,
non l’aggiusti accostandolo
ad un orologio che funziona.

Rendo l’idea?

Se qualcosa non va nella tua vita,
agisci adesso, per guardarci dentro
e scoprire che cosa non funziona:
quella è la priorità numero uno.

Non ce ne sono altre.

Cosa non sta funzionando,
nei tuoi piani?

Perché non sei soddisfatto al 100 per cento?

Parliamone.

Prendi contatto con me personalmente
e diamo una svolta definitiva
alla tua esistenza.

Sperare che la tua vita migliori
per il solo fatto che leggi gratis i miei articoli
e che vedi gratis i miei video, nel blog,
non è sufficiente.

È un po’ come i kiwi che dovrebbero maturare
stando vicini a mele mature:
non è sufficiente la vicinanza.

Bisogna essere a posto dentro.

Tu non sei un kiwi,
e nemmeno un orologio rotto:
sei un Essere Umano,
capace di realizzare grandi imprese,
se decidi di allinearti
con Amore, Verità, e Bellezza.

Come ci puoi riuscire?

Te lo spiego io:
prendi contatto con me.

Luminosamente

Il tuo amico e life coach
Mario
.

About The Author

Mario

Mi occupo di miglioramento personale: visita il mio sito "Come La Vita Quando Ti Sorride" e scarica gratis i miei regali per cominciare da subito ad essere più felice, con le idee più chiare, e una meta radiosa davanti a te.

Aggiungi un commento...

Leave A Response

* Denotes Required Field